Ischia Porto, è il principale comune dell’ isola ed il centro maggiore. L’ospite che giunge per la prima volta ad Ischia, sbarca in un porto naturale di rara bellezza. Un tempo lago vulcanico, fu aperto al mare dal re Ferdinando II di Borbone che nel 1854 fece perforare il cordone dunoso, assicurando all’ isola uno scalo marittimo sicuro.
Il comune di Ischia conta circa 17000 abitanti ed ha una superficie di 9 Km.
La parte più antica è il centro storico, Ischia Ponte, dove sorge su uno scoglio antistante, il meraviglioso Castello Aragonese, edificato nel V secolo A.C dal tiranno di Siracusa Gerone e successivamente fortificato nel XIV secolo sotto Alfonso I di Aragona re di Napoli.

Il comune di Ischia è immerso in stupende pinete, è circondato da spiagge e sono presenti numerosi stabilimenti termali.Esso rappresenta anche il fulcro del divertimento e della vita mondana con tantissimi ristoranti, taverne, locali notturni.
Vi sono inoltre le contrade di Campagnano, Sant’Antuono, e San Michele nelle zone collinari, dove si possono ammirare vigneti e godere di un meraviglioso panorama del golfo di Napoli.Altre contrade da segnalare sono S.Ciro e S.Alessandro a pochi metri dal porto di Ischia.